FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Cadavere in spiaggia a Porto Sant’Elpidio. E’ un 46enne di Civitanova Marche

Si ipotizza un malore all'origine del decesso. L'uomo era in costume ed è annegato durante un bagno fuori stagione

670 Letture
commenti
Spiaggia di Porto Sant'Elpidio

Tragico epilogo per un bagno in mare fuori stagione, nella mattinata di mercoledì 21 novembre sul litorale nord di Porto Sant’Elpidio, dove un 46enne di Civitanova Marche è stato trovato cadavere, riverso a terra sulla battigia in costume da bagno.

L’uomo, il cui corpo è stato notato da alcune persone che si sono trovate a passeggiare in spiaggia, potrebbe essere stato vittima di un malore, che ne avrebbe causato l’annegamento, indicato dal medico legale come causa della morte.

Sulla spiaggia di Porto Sant’Elpidio si sono precipitati gli uomini della Croce Verde, i Carabinieri, la Polizia Locale e i militari della Guardia Costiera: per Davide Angelini, 46 anni di Civitanova Marche, non c’era però più nulla da fare. Non sarebbe stata la prima volta che il civitanovese optasse per un bagno in mare fuori stagione, anzi si parla di una vera e propria abitudine, che questa volta gli è purtroppo stata fatale.

Foto di repertorio

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!