Errore durante il parse dei dati!
FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Oltre 300 ambulanti alla “Fiera d’autunno” di Porto San Giorgio domenica 18 novembre

Visite mediche gratis, auto d’epoca, tipicità di Coldiretti tra le novità

Presentazione Fiera d'Autunno a Porto San Giorgio

Oltre 300 ambulanti collocati per le vie del centro, espositori in viale Buozzi, mercato “Campagna Amica” di Coldiretti in viale Don Minzoni e auto d’epoca in via Simonetti. E’ tutto pronto a Porto San Giorgio per l’edizione numero sei della “Fiera d’autunno” di domenica 18 novembre.

La città si appresta ad accogliere migliaia di visitatori dalle prime ore del mattino fino alla sera. In Comune è stato presentato il piano con i principali referenti della macchina organizzativa.

“I numeri sono quelli dello scorso anno – ha ricordato l’assessore al Commercio Valerio Vesprinisignifica che c’è l’interesse degli operatori”.

Per il dirigente del settore Gianraffaele Cecati“il gran lavoro dell’assegnazione delle licenze parte da lontano ed è stato portato a termine nel 2017. Alle 317 assegnazioni si aggiungeranno alcuni ambulanti in supplenza. Circa 30 espositori si sistemeranno in viale Buozzi”.

Per l’occasione è stato allestito il servizio di bus navetta da nord a sud della città, con partenze ogni 20 minuti dalle 10 alle 13 e dalle 14.30 alle 20.30.
Il coordinatore della Protezione civile comunale Luciano Pazzi, assieme ai medici volontari Loretta Gasparri, Federica Gentili e allo specialista Giuseppe Gismondi hanno comunicato che la Fiera ospiterà anche uno spazio per la Giornata della prevenzione finalizzata a garantire, attraverso screening gratuiti e visite mediche, controlli preventivi di malattie cardiache, polmonari e tiroidee.

“Vogliamo che questo evento sensibilizzi i cittadini sulla importanza della diagnostica e della prevenzione” ha aggiunto Gismondi.

Coldiretti sarà invece presente con 18 spazi con prodotti a chilometri zero: ci saranno principalmente aziende del Fermano e dell’Ascolano. Il sindaco Nicola Loira rimarca come la Fiera d’autunno “cresce e si diversifica con nuovi numerosi partecipanti”.

Riguardo la sicurezza e la viabilità il comandante Giovanni Paris metterà in campo tutto il suo personale, composto da 13 agenti ed impegnato su due turni: controllo delle postazioni, viabilità, sicurezza e lotta all’abusivismo sono i principali impegni della giornata.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!