FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Servizio Sollievo Fermo: consegnati i lavori per l’esecuzione di interventi edili ed impiantistici

Terminati questi interventi il Servizio potrà tornare nella sua sede originaria di via del Bastione

Lavori nei locali del Servizio Sollievo di Fermo

E’ avvenuta oggi la consegna alla ditta dei lavori che riguardano interventi di completamento dei locali del Servizio Sollievo, in via del Bastione.

In particolare verranno eseguite opere edili e impiantistiche necessarie al Servizio per svolgere le sue attività. Il progetto di Interambito “Servizio Sollievo” opera da oltre 15 anni negli Ambiti Sociali XIX e XX, ovvero un territorio che comprende ben 34 Comuni della Provincia di Fermo con vari percorsi di socializzazione e laboratori artistici/formativi rivolti a persone con fragilità psicologica. Dopo i sismi del 2016 ha trasferito provvisoriamente le proprie attività nella sede dell’Ambito Sociale di Fermo o in luoghi alternativi ed itineranti. Non appena saranno terminati questi lavori di completamento, il Servizio Sollievo potrà tornare nella sua sede originaria all’interno dei locali di via del Bastione.

Sede che, come noto, ospita anche, al piano terra ed al primo piano la Bottega delle Idee, Centro Socio Educativo Riabilitativo diurno che accoglie 16 giovani (è nato agli inizi degli anni ‘80 in risposta ai bisogni di quella fascia della disabilità medio-lieve) e che lo scorso anno è tornato operativo nella sue sede originaria, dopo i lavori di consolidamento strutturale eseguiti dopo gli eventi sismici di due anni fa.

I nostri Cser, Bottega delle Idee e Montepacini – ha detto il Sindaco Paolo Calcinaro – sono strutture su cui in questi tre anni ci sono stati investimenti di oltre 600 mila euro per consentire di svolgere al meglio ed in modo più ampio le loro attività, servizi che sono molto importanti e che rappresentano delle priorità per questa Amministrazione. A breve il bando per il completamento del piano terra della ex casa colonica di Montepacini per ospitare le attività del Centro, con un ristorante dove i giovani ospiti avranno un ruolo attivo nella gestione dei servizi”.

Per poter consentire al realtà come Servizio Sollievo e Bottega delle Idee di poter svolgere le loro attività abbiamo eseguito l’anno scorso prima lavori di consolidamento e ora sarà la volta di interventi edili e impianti, permettendo a questi servizi di poter lavorare insieme”  – ha detto l’assessore ai lavori pubblici Ingrid Luciani.

 “Con questi lavori di completamento, anche il Servizio Sollievo potrà tornare nella sua sede originaria, dopo quanto fatto lo scorso anno con la Bottega delle Idee e consentire così a questi due servizi di poter essere funzionali e interagire in un unico complesso a favore delle disabilita”– ha detto l’assessore alle Politiche Sociali Mirco Giampieri.

Il Progetto Sollievo, essendo interambito, segue complessivamente 80 utenti fra quelli dell’Ambito XIX e quelli dell’Ambito XX, ha una gestioneoperativa assicurata dalla Cooperativa Sociale Nuova Ricerca Agenzia RES, dalla Coordinatrice delle attività, da tutti gli Operatori/educatori, nonché dai volontari del SCN che si avvicendano nel progetto.

I partner e sostenitori del Servizio sono: ATS XIX (capofila Comune di Fermo, composto da 31 Comuni); ATS XX (capofila Comune di Porto Sant’Elpidio, composto da n. 3 Comuni); ASUR AV4 –  DSM; la Regione Marche; Associazione dei Genitori “Psiche 2000”;  ANPAS.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!