FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Il giorno del Patrono di Porto Sant’Elpidio dedicato ai bambini: è il San Crispino Day

Giovedì 25 ottobre, oltre alla celebrazione solenne presieduta da Monsignor Pennacchio, tanti eventi e laboratori per i più piccoli

Presentazione San Crispino Day 2018 a Porto Sant'Elpidio

Ricco e variegato il cartellone dei festeggiamenti allestito dall’Associazione San Crispino Eventi in collaborazione con l’Amministrazione comunale per San Crispino, Patrono di Porto Sant’Elpidio. Dal 14 ottobre al 4 novembre numerosi sono infatti gli appuntamenti con l’arte, le tradizioni culturali e gastronomiche, la fiera mercato e la buona musica.

Il giorno più importante rimane quello dedicato al Santo, giovedì 25 ottobre con la solenne Celebrazione Eucaristica presieduta da S.E. Mons. Rocco Pennacchio, Arcivescovo di Fermo e Processione che si terranno presso la Chiesa della SS. Annunziata a partire dalle ore 18,00.

Per tutta la giornata, dalle 10 alle 18 in via Cesare Battisti spazio dedicato ai bambini con San Crispino Day, animazione a cura de Le Matite Colorate.

Tante le occasioni di intrattenimento per i più piccini con i gonfiabili gratuiti, le bolle di sapone, i giochi in legno, la compagnia degli amici a quattro zampe ed un punto informativo sulla Pet Therapy a cura di Elpidog.

Numerosi e coinvolgenti i laboratori: si comincia con “Arte in corso”, realizzazione di piccole opere d’arte su integrazione e diversità, L’officina del Gusto ed il Panificio Castricini coinvolgeranno grandi e piccini nella preparazione di pane e golosità, grazie ad un docente madrelingua si potrà imparare l’Inglese giocando, in collaborazione con la libreria Il Gatto con gli Stivali si potrà giocare con le carte didattiche Dgecò, anche l’Associazione Amici Presepisti avrà un proprio spazio espositivo con laboratorio e l’artigiano Enzo Vagnoni insegnerà a manipolare la creta nell’area di “Sporchiamoci le mani”. Ampio spazio per le discipline sportive con il team Atletica Porto Sant’Elpidio, le dimostrazioni di Yang Sheng Xue con Andrea e l’Asd Dance Studio Project con la presentazione del corso gioco danza e propedeutica con Marilena Capitani.

Alle 16 i più piccoli sfileranno in passerella con gli abiti della collezione Autunno/Inverno di Epperò.

Il materiale per i laboratori è stato gentilmente offerto dalla Cartoleria Minù, l’allestimento piante e fiori sarà curato da Offidani Piante.

Tutti i laboratori seguiranno l’orario dalle 14 alle 18 tranne “Arte in Corso” che inizierà già dalle 10 del mattino. Per la partecipazione alle attività viene richiesta un’offerta libera che sarà interamente devoluta al finanziamento degli Appartamenti dell’Autonomia gestiti dall’Associazione La Crisalide.

Un progetto fortemente voluto da Silvia Mininno, responsabile dell’Associazione ricreativa Le Matite Colorate: “Da tempo sono impegnata nel sostenere i progetti di inclusione portati avanti dall’Associazione La Crisalide, per offrire un contributo reale all’autonomia dei disabili con appartamenti allestiti per lo scopo. Ho voluto portare questa iniziativa nel cuore della festa del Santo Patrono durante la quale ormai da 4 anni mi occupo della gestione delle attività dedicate ai bambini. Visto che giovedì 25 le scuole saranno chiuse mi auguro che i cittadini partecipino con il solito entusiasmo e siano generosi nel contribuire alle donazioni”.

Un connubio consolidato con l’Associazione San Crispino presieduta da Mirco Catini: “Tra i festeggiamenti per il Santo Patrono la giornata del 25 ottobre è di certo la più rilevante con la Celebrazione Eucaristica presieduta dal nostro Vescovo e la Processione. Sono contento che da 4 anni in collaborazione con Le Matite Colorate e Silvia Mininno, che è doveroso ringraziare, questo giorno sia anche quello dedicato ai bambini ed alle famiglie, vista la chiusura delle scuole, con attività sempre nuove e ben organizzate che raccolgono ogni anno moltissime adesioni”.

Una giornata dedicata al divertimento ma non solo, come sottolinea l’Assessore alla Cultura Luca Piermartiri: “E’ bello che la giornata del Santo Patrono riservi ampio spazio ai bambini ma ancora più apprezzabile è che queste attività non si limitino al divertimento fine a se stesso ma offrano spunti di riflessione importanti e stimoli culturali per i nostri ragazzi. Attraverso i diversi laboratori, i più giovani potranno infatti accostarsi a tematiche sociali di grande rilievo, acquisire nuove abilità e magari approcciarsi ad uno sport, in un’atmosfera gioiosa ed informale”.

Agli organizzatori va anche il riconoscimento dell’Assessore al Turismo Elena Amurri: “Nel denso programma di San Crispino non poteva mancare l’attenzione ai bambini e alle famiglie, un tema che mi è particolarmente caro sia come Assessore che come mamma. Ringrazio le Matite Colorate che hanno saputo organizzare con la consueta professionalità una giornata non solo dedicata allo svago ma che offre degli spunti importantissimi per la crescita armoniosa dei nostri ragazzi. Infine ho molto apprezzato l’impegno delle attività commerciali, dei professionisti e delle attività sportive, una partecipazione attiva che ha una ricaduta virtuosa a livello sociale ed anche un ritorno pubblicitario importante, una forma di collaborazione tra le diverse realtà cittadine che mi auguro venga presa ad esempio nell’interesse di tutti”.

Per informazioni sulle attività dell’Associazione Famiglie di Disabili La Crisalidehttps://www.facebook.com/lacrisalideassociazionefamigliedisabili/

Le Matite Coloratehttps://www.facebook.com/Le-Matite-Colorate-1446999708937534/

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni