FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Aveva una piantagione di marijuana lungo il Tenna: un arresto ad Amandola

In arresto un 71enne, scoperto dagli agenti della Squadra Mobile di Fermo e della Polizia Stradale

724 Letture
commenti
marijuana, droga, spaccio

E’ stata una corsa lungo il Tenna da parte di un agente di Polizia fuori servizio, nell’area montana di Amandola, a far scoprire agli uomini della Squadra Mobile della Questura di Fermo e della Stradale una vera e propria piantagione di marijuana: circa seicento le piante che la componevano.

Le indagini e gli appostamenti, seguiti a questa scoperta, hanno consentito alla Polizia di individuare chi c’era dietro a cotanta coltivazione.

Si trattava di un 71enne di Amandola, già noto alle forze dell’ordine per reati analoghi, il quale è stato oggetto di una perquisizione che ha consentito anche di rinvenire nelle sue proprietà ulteriori 12 chili di marijuana già pronta allo smercio, che insieme a quella ancora piantata avrebbe fruttato circa 120 mila euro. Nonostante l’uomo abbia sostenuto che la sostanza fosse ad uso personale e terapeutico, gli agenti hanno proceduto con il suo arresto.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!