Errore durante il parse dei dati!
FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Pronto il cartellone delle Feste del Patrono Sant’Elpidio Abate

Fino al 2 settembre una lunga serie di iniziative che culminerà con le celebrazioni per il santo protettore

Veduta di Sant'Elpidio a Mare

L’estate 2018, ricca di eventi e presenze record, trova la sua giusta conclusione con i festeggiamenti per il patrono Sant’Elpidio Abate.
La macchina organizzativa comunale non si è mai fermata e, con la preziosa collaborazione di tante associazioni elpidiensi, è in grado di offrire un cartellone allettante per ogni tipo di pubblico, nessuno escluso.

Dopo l’alta qualità dei concerti del Sant’Elpidio Jazz Festival, il fascino e l’allegria di Città Medioevo, la passione e l’eleganza della partecipatissima 66a edizione della Contesa del Secchio, il mese di agosto prosegue con il dirompente Mayday e soprattutto con una festa del patrono di ben 11 giorni consecutivi di innumerevoli iniziative.

Si inizia con il Torneo Calcio tennis dal 22 al 24 agosto in Piazza Gramsci a cura dell’Inter Club elpidiense.

Il 23 ed il 24 agosto la parrocchia è impegnata con i due consueti appuntamenti: la IX Festa dei camposcuola e la Festa per la terza età con cena insieme presso il piazzale della Caritas alle ore 20,00.

Il 25 agosto, in collaborazione con l’Associazione Luce Viva, c’è una grande novità: la notte bianca per i nostri bambini. Arriva la Festa dei Balocchi con tante attrazioni in tutto il centro storico dalle ore 18,00; alle ore 21,00 il Piccolo Coro Amadeus intratterrà il pubblico in Piazza Matteotti.

Domenica 26 agosto alle 12,00 ci sarà la VI Passeggiata Auto d’Epoca e Fiat 500 a cura dell’associazione Amici Appassionati Auto d’epoca.
Nel pomeriggio l’associazione Artevinando propone aperitivo e degustazioni dalle ore 17,00 in Piazza Matteotti “Due anime della stessa terra”.
Sempre in Piazza Matteotti, alle ore 21,30, il comico Michele Gallucci divertirà giovani, adulti ed adultissimi con un esilarante momento di cabaret per ridere insieme di virtù e difetti di noi marchigiani dal titolo “Non tutti i mali vengono per nuocere…a me”.

Dal 27 al 29 agosto sono confermati gli appuntamenti per i più piccoli di R-Estate SEMpre in piazza giocando in Piazza Gramsci dalle ore 21,30 con gonfiabili, laboratori e baby dance.

Per gli appassionati del teatro dialettale il 29 agosto ritorna la Rassegna “Radici” in Piazza Matteotti alle ore 21,30 con lo spettacolo “Tutti chi, come i soldi da uno” della compagnia teatrale El Passì.

Giovedì 30 agosto l’Accademia organistica elpidiense propone il Concerto d’organo “Virtuosi d’organo a Roma” presso la Basilica di Santa Maria della Misericordia alle ore 21,30.

Il 31 agosto la maestosa cornice di Piazza Matteotti dalle ore 21,00 si trasformerà in una elegante sala da ballo sotto le stelle con l’Orchestra spettacolo “La Magica Allegria” e tutti potranno danzare sulle note del liscio.

Sabato 1 settembre ogni fascia di età avrà il suo evento. Alle 17,00 è previsto il Ritrovo di auto d’epoca – Giovani al volante in collaborazione con La Manovella del Fermano in Piazza Matteotti. Per i più piccoli termina l’esperienza di R-ESTATE SEMpre in piazza giocando con tanti giochi in Piazza Gramsci dalle ore 17,30. Spazio finalmente ai giovani che saranno protagonisti la sera al Campo sportivo Mandozzi dalle ore 21,30 con i travolgenti Folkstone in concerto (ingresso gratuito).

Si chiude con il giorno del Patrono, il 2 settembre, con molti eventi di grande richiamo. La mattina è dedicata alle celebrazioni liturgiche della Messa Solenne presso la Perinsigne Collegiata alle ore 10,30 e a seguire la Processione del Patrono.

Il pomeriggio alle 15,00 in centro storico e lungo Viale Roma c’è l’atteso “Un Giorno di Sport e Solidarietà – Match it now” che quest’anno presenta la novità dei Giochi Senza Quartiere. Tutti, proprio tutti, siamo chiamati a partecipare.

L’appuntamento clou è sicuramente con “Spostato di un secondo” – Marco Masini in concerto presso il Campo sportivo Mandozzi alle ore 21,30. Il talentuoso autore e musicista fiorentino ci intratterrà con la sua maestria, ad ingresso gratuito, fino al tradizionale spettacolo pirotecnico verso le ore 24,00.

Funzioneranno tutte le serate stands gastronomici a cura dell’Associazione Luce Viva e della Croce Azzurra.

Con la riapertura del polo museale di Pinacoteca Crivelli e Museo della Calzatura, è consentita la visita dal mercoledì alla domenica ore 10.30-12.30/16-19 con partenza dall’ufficio turistico alle ore 11,12/16.30,17.30,18.30.

Il 25, in occasione della Festa dei Balocchi, ci sarà l’apertura straordinaria notturna dalle 21,30 alle 23,30. Il biglietto è gratuito fino al 31 agosto.

L’amministrazione comunale, con la speranza di poter soddisfare le attese degli elpidiensi, ringrazia tutte le associazioni e i molteplici sostenitori che hanno collaborato per l’allestimento di questo cartellone. Il ringraziamento si estende anche a tutti i comitati che hanno organizzato e che organizzeranno – con impegno e passione – le Feste nei propri quartieri. Solo grazie al loro infaticabile spirito volontaristico è possibile offrire momenti di svago e divertimento a tutta la città.

Il cantiere degli eventi non termina certamente con i festeggiamenti patronali. Ci attendono un settembre ed un intero autunno pieno di sorprese. Ci lasciamo con le parole del compianto Corrado: e non finisce mica qui!

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!