FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Sant’Elpidio a Mare e Pesaro alla Fiera del Turismo di Minsk per rappresentare le Marche

Nasce un ponte culturale con la repubblica di Bielorussia. Nei prossimi mesi, iniziative per la promozione musicale e artigianale

Delegazione delle Marche alla Fiera del Turismo di Minsk

Le Marche rappresentate alla 21esima Fiera Internazionale del Turismo di Minsk con la città di Sant’Elpidio a Mare in prima linea, accanto al comune di Pesaro.

La manifestazione, una sorta di borsa del settore giunta alla sua 21esima edizione, è un appuntamento di grande importanza per gli operatori del settore e la presenza del Comune elpidiense è stata organizzata in collaborazione con l’Egam (Eventi Gastronomici Artigianali Marche), presidente Simone Trasarti. Un Paese che ha un potenziale turistico davvero importante e qualificato che fino ad ora ha privilegiato come mete turistiche Sardegna, Puglia e Mar Rosso. Verso le due Regioni italiane e l’Egitto da Minsk partono regolarmente voli diretti e le Marche, per la prima volta, sono state ospitate al Salone grazie allo stand della Italian Brands Designer, la stessa società che organizza assieme alla CNA di Pesaro e Urbino, Moda Italia a Minsk.

All’interno dello stand, che proponeva immagini, depliants della Regione Marche, del Comune di Pesaro e del Comune di Sant’Elpidio a Mare, si sono tenuti vari briefing con tanti operatori turistici dell’area euroasiatica ed anche una affollata conferenza stampa alla quale è intervenuto anche il vice Ambasciatore italiano e le più importanti tv nazionali (ONT, Belarus 1; Radio Belarus 1 e tante riviste di settore).

Per le Marche erano presenti Fabiano Alessandrini delegato del Presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli, il sindaco di Sant’Elpidio a Mare, Alessio Terrenzi ed il vicesindaco di Pesaro, Daniele Vimini.

“Per noi è stata una bella esperienza – dice il Sindaco Terrenziun’ottima occasione per promuovere la nostra Città e gettare le basi per stringere rapporti culturali con la Repubblica di Belarus. E’ stato un piacere poter promuovere le nostre bellezze artistiche, le nostre tradizioni, i nostri B&B e i nostri prodotti tipici. Abbiamo avuto occasione di proiettare il nostro video promozionale che ha affascinato molte persone presenti, abbiamo fatto conoscere loro le nostre Chiese, i nostri Crivelli, il museo della Calzatura, la Contesa del Secchio, i prodotti tipici come l’olio di Roberto Diletti, le particolarità del nostro centro storico, l’osservatorio Astronomico. Ora stiamo lavorando per promuovere nuove iniziative sulla scia dei rapporti siglati in tale occasione”.

Nella tre giorni dedicata al turismo, sono state poste le basi con il Ministero della cultura bielorusso per un ponte culturale tra Marche e Bielorussia che avrà dei momenti importanti di promozione della nostra tradizione musicale e artigiana nei prossimi mesi.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!