FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Anziana legata sul letto e trovata morta a Montegiorgio: sarebbe deceduta per asfissia

I risultati dell'autopsia non hanno evidenziato segni di violenza, continuano indagini dei Carabinieri. A Rapagnano i funerali.

936 Letture
commenti
Carabinieri

Saranno celebrati a Rapagnano alle ore 15 di venerdì 16 marzo i funerali di Maria Biancucci, l’anziana trovata morta in casa dal figlio, ad Alteta di Montegiorgio, nella serata di domenica 11 marzo, riversa sul letto con mani e piedi legati con il nastro adesivo.

Mentre la salma della donna è tornata a disposizione della famiglia per le esequie, i Carabinieri proseguono nelle indagini sul decesso della signora, verosimilmente vittima di una rapina in casa finita in tragedia, con i malviventi che l’avrebbero legato a pancia sotto sul letto, in modo da operare indisturbati e sottrarre una somma di denaro sicuramente insignificante (circa trecento euro) se messa di fronte al fatto che la donna è morta.

Dai risultati dell’autopsia svolta sul cadavere di Maria Biancucci, non sarebbero emersi segni di violenza. La donna sarebbe deceduta proprio per l’orribile azione subita: legata a faccia in giù sul letto, senza la possibilità di muoversi, la Biancucci sarebbe deceduta per asfissia.

 

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!