FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Infortunio sul lavoro per un 35enne: precipita dal tetto di un capannone di Amandola

L'operaio di Montemonaco stava eseguendo una manutenzione sul tetto, quando è caduto da otto metri di altezza

1.049 Letture
commenti
Ambulanza della Croce Azzurra

Era al lavoro, a quanto si apprende, per svolgere un intervento di manutenzione alla copertura di un capannone nel territorio comunale Amandola, l’operaio edile 35enne di Montemonaco che, per cause al vaglio dei Carabinieri, è precipitato a terra da otto metri di altezza.

L’uomo, subito soccorso dai colleghi che lo hanno visto cadere dal tetto e che hanno allertato il 118 e le forze dell’ordine, è stato subito trasferito in ambulanza da Amandola al pronto soccorso dell’ospedale Murri di Fermo, dove è stato ricoverato in prognosi riservata, pur non trovandosi in pericolo di vita.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!