FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Contromano in A-14 a Pedaso, patente sospesa a un 39enne di Mogliano, poi pure arrestato

Bloccato dalla Polizia: aveva imboccato l'autostrada a Porto San Giorgio. A casa aggredisce i genitori, fermato dai Carabinieri

1.427 Letture
commenti
Arresto, manette

E’ stato bloccato a Pedaso, dopo che da Porto San Giorgio aveva percorso il tratto di A-14 contromano, un automobilista 39enne di Mogliano, fermato e sanzionato dalla Polizia Autostradale. Ma la nottata non è finita lì: una volta a casa, ha aggredito i genitori ed è stato arrestato dai Carabinieri.

Nella serata di lunedì 16 ottobre, l’uomo ha imboccato la corsia nord dell’autostrada contromano, dirigendosi verso sud da Porto San Giorgio: numerose le segnalazioni di altri automobilisti, che hanno allertato la Polizia Autostradale, la cui pattuglia è riuscita a fermare la vettura“impazzita” a Pedaso, sanzionando il 39enne di Mogliano con il ritiro della patente, il sequestro del mezzo e una sostanziosa multa, come previsto dal Codice della Strada.

Accompagnato a Mogliano con il carro attrezzi, l’uomo, per motivi al vaglio degli inquirenti, ha dato anche un seguito alla folle notte, scagliandosi contro i genitori, tanto da richiedere l’intervento di un’ambulanza e dei Carabinieri della Compagnia di Macerata, che hanno proceduto all’arresto del 39enne.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!