FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Lutto a Lapedona e Monterubbiano per la morte di Andrea Attorresi

Il giovane strappato alla vita da un male a soli 28 anni

435 Letture
commenti
Andrea Attorresi

E’ morto per un male incurabile, che lo ha ucciso nell’arco di pochi giorni, Andrea Attorresi, un giovane di soli 28 anni di Lapedona con legami profondi anche a Monterubbiano, che si trovava ricoverato all’ospedale Mazzoni di Ascoli Piceno.

Durissimi il contraccolpo, il cordoglio e il dolore per la comunità dei due paesi del Fermano, per i suoi cari e gli amici, ma anche per gli ambienti calcistici della provincia, i cui campi Attorresi ha calcato e ancora avrebbe frequentato se la malattia non lo avesse aggredito.

Anche la Monterubbianese, società di calcio in cui Attorresi ha militato per alcuni anni, ha voluto esprimere il suo dolore attraverso un messaggio affidato alle pagine di Facebook.

“Oggi è uno di quei giorni che non dovrebbero mai esistere. Purtroppo Andrea non ce l’ha fatta.

La sua ultima partita la dovuta giocare contro un avversario mostruoso, subdolo e malvagio, ma nonostante tutto ha saputo affrontare anche questa ultima sfida con il sorriso, il solito sorriso in grado di sdrammatizzare ogni situazione e che nessuno di noi potrà mai dimenticare.

Sarai per sempre nella storia della Monterubbianese e nei cuori di tutti coloro che hai incrociato nel tuo troppo breve cammino.”

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!