FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Minaccia di ingerire farmaci per suicidarsi, salvata giovane a Porto Sant’Elpidio

Carabinieri e 118 intervenuti per fermare la ragazza dai suoi intenti

700 Letture
commenti
Ambulanza, soccorsi, 118

Dopo un litigata con il suo fidanzato, una ragazza di origine marocchina, abitante a Porto Sant’Elpidio ha prima minacciato e poi affermato di aver tentato il folle gesto di togliersi la vita, ingerendo una gran quantità di farmaci.

Allarmato, il fidanzato, che non si trovava a Porto Sant’Elpidio, ha chiamato i Carabinieri e il 118, chiedendo loro di recarsi sul posto per salvare la vita alla giovane ragazza.

Militari e personale medico sono giunti sul posto, constatando che la donna si trovava in evidente stato di agitazione, ma non sotto l’effetto di una grande quantità di medicine, come essa diceva. Fermata dai suoi intenti, la giovane è stata così salvata dall’intervento delle forze dell’ordine.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!