FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Porto Sant’Elpidio: tentano la rapina, ma lui è senza soldi e lo picchiano a sangue

Tremenda aggressione subita da un 29enne di Monte Urano

335 Letture
commenti
Aggressione, rissa, gang, violenza

Ferite guaribili in alcuni giorni, ma più che il danno in sè, è la dinamica che colpisce nel grave episodio che si è verificato a Porto Sant’Elpidio, dove un 29enne di Monte Urano è stato picchiato da due individui.

Dai racconti del monturanese traspare ancora il terrore per l’aggressione subita: avvicinato nella notte da due uomini in scooter, lungo una strada di Porto Sant’Elpidio, al giovane, che stava per salire in macchina e gli è stato impedito dai due, è stato poi intimato di consegnare loro i soldi che aveva con sè.

Ma il 29enne non aveva contanti ed è scattato il brutale pestaggio da parte dei due figuri, che hanno agito incappucciati e riempito di calci e pugni il malcapitato, prima di fuggire a bordo dello scooter.

E’ quindi scattata la denuncia ai Carabinieri, che hanno avviato le indagini: stando alla testimonianza del ferito, si tratterebbe di due persone dall’accento straniero.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!