FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Quattro incendi in poche ore nei territori di Fermo e Monte Urano

Super lavoro per i Vigili del Fuoco: fiamme in un ristorante, in un calzaturificio e in due punti lungo il Tenna

880 Letture
commenti
Vigili del Fuoco

Una cappa da cucina distrutta nel ristorante Emilio di Fermo, danni lievi a un calzaturificio di Monte Urano, sterpaglie a fuoco lungo il fiume Tenna, a San Marco alle Paludi di Fermo: tutto quanto in quattro distinti incendi verificatisi in poche ore.

I Vigili del Fuoco del fermano hanno dovuto fare gli straordinari, lunedì 4 settembre, per domare le fiamme che si sono sviluppate in quattro luoghi diversi, ma nel giro di meno di 24 ore.

Al ristorante Emilio, nel centro di Fermo, fumo e fiamme, fortunatamente circoscritte, dalla cucina del locale, dove dai fornelli sarebbe partito il rogo che ha danneggiato pesantemente la cappa.

Sterpaglie a fuoco in due punti lungo le sponde del fiume Tenna, nelle vicinanze di San Marco alle Paludi: il primo incendio è stato rapidamente domato, mentre il secondo campo interessato dalle fiamme aveva una maggiore estensione ed ha impegnato i Vigili del Fuoco in maniera più severa.

I pompieri sono poi entrati nuovamente in azione a Monte Urano, dove in un calzaturificio hanno preso fuoco, per ragioni al vaglio degli inquirenti, alcuni scarti di lavorazione, causando danni limitati allo stabilimento.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!