FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Due allieve di Fermo e Sarnano al Cosmoprof di Bologna: il plauso di Confartigianato AP-FM

Le ragazze parteciperanno all'Hair Ring, una sfida tra acconciatori. Trobbiani: "Occasione unica davanti a così tanto pubblico di settore"

Rossano Trobbiani

Saranno in gara insieme ad acconciatori provenienti da tutta Italia, con età compresa tra 16 e 25 anni, le due allieve dell’IPSIA di Fermo e dell’IPSIA di Sarnano che hanno vinto la partecipazione gratuita al Cosmoprof di Bologna.

L’Hair Ring 2017, che si svolgerà domenica 19 e lunedì 20 marzo 2017 nell’ambito dell’annuale kermesse dell’estetica di Bologna, è una vera e propria sfida tra acconciatori, un evento che coinvolgerà ben 120 partecipanti; è organizzato dalla Camera Italiana dell’Acconciatura, un organismo che riunisce Cosmetica Italia, Confartigianato Acconciatori e CNA Benessere.

Saranno messi alla prova professionisti e studenti che si alterneranno nelle postazioni all’interno del padiglione per presentare ciascuno una propria originale interpretazione del tema assegnato “ricci e capricci”. Le creazioni riguarderanno le acconciature, ma con il coinvolgimento dell’estetica per proporre total look innovativi.

“Sarà un’occasione unica – interviene Rossano Trobbiani, presidente della Confartigianato Benessere di Ascoli Piceno e Fermoper le nostre due allieve che, grazie all’affermazione che hanno avuto nell’edizione di “Jobs-Tendenza Moda” dello scorso anno, sostenuta dalla Camera di Commercio di Fermo, potranno mostrare le proprie capacità ad un vasto pubblico e alla presenza di specialisti di alto livello nel settore. La fiera di Bologna, il Cosmoprof, è la più prestigiosa manifestazione del settore a livello internazionale e si pone l’obiettivo di creare un ponte tra le industrie e i professionisti al fine di innalzare la qualità dell’intera filiera.”

“Le allieve che rappresenteranno il nostro territorio – prosegue Trobbiani – sono anche la dimostrazione della qualità dei percorsi didattici perseguiti da entrambi gli Istituti Professionali da cui provengono (IPSIA di Fermo e di Sarnano), un chiaro riconoscimento, pertanto, alla validità dell’offerta formativa frutto di impegno, costanza e dedizione di dirigenti e docenti”.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!
Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni