FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

“Gesti esecrabili di due individui”, quelli sugli spalti del palazzetto di Grottazzolina

La M&G Scuola Pallavolo ribadisce l'impegno nell'educazione sociale e porge le proprie scuse alla tifoseria del Volley Potentino

2.049 Letture
commenti
Logo M&G Videx Grottazzolina

La società M&G Scuola Pallavolo di Grottazzolina, nel prendere le distanze in maniera categorica dai soggetti che, la sera di sabato 18 febbraio, in tribuna si sono resi protagonisti di gesti antisportivi nei confronti della tifoseria ospite, intende porgere le proprie scuse alla tifoseria del Volley Potentino per l’accaduto.

La società tiene tuttavia a precisare che i gesti esecrabili di due individui, peraltro immediatamente placati dai dirigenti M&G, non possano e non debbano rappresentare un’intera comunità né tantomeno una società che fa della crescita dei giovani e del valore sociale dello sport il proprio motivo fondante. Se è vero che certi episodi non rappresentano il nostro sport, crediamo che altrettanto velocemente essi vadano isolati e dimenticati, per l’appunto come “un brutto episodio” e nulla più.

L’accaduto dovrà fornirci altresì lo spunto per continuare in maniera ancor più ferma e decisa il nostro lavoro di “educatori sociali” attraverso lo sport. Auspichiamo, inoltre, che l’episodio verificatosi, in quanto del tutto isolato, non venga utilizzato pretestuosamente in danno dell’immagine e della credibilità della società e che da esso non si traggano giudizi di carattere generale anche nei confronti di terzi, estranei all’evento.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!