FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Enoliexpo chiude con un pieno successo a Fermo l’edizione 2017

Tre giorni di incontri, confronti, contatti e contratti tra migliaia di persone unite dalla passione per l'olio e il vino

Enoliexpo 2017

EnoliExpo chiude la terza edizione con un bilancio tutto in positivo, un numero crescente di visitatori e la piena soddisfazione degli espositori. Tre giorni di incontri, di confronti, di contatti, di contratti: migliaia di persone insieme a parlare con il medesimo linguaggio e la stessa passione per l’olio e per il vino.

Fermo si conferma ancora una volta capitale dell’innovazione tecnologica, con i principali marchi dell’olivicoltura internazionale a presentare le ultime novità per migliorare la qualità, abbattere i costi, ridurre i tempi di produzione.

Ma sono entrambe le filiere, dai mezzi agricoli per la gestione dell’oliveto e del vigneto alle macchine di trasformazione per frantoio e cantina, a trovare piena visibilità in una manifestazione che quest’anno ha visto la partnership della principale associazione nazionale olivicola, come l’Unaprol, il sostegno dell’Agenzia per l’Istituto per il Commercio Estero che ha portato a Fermo operatori dal Marocco e dalla Tunisia (a cui si sono aggiunti buyers dai Paesi balcanici e dall’Egitto), il pieno coinvolgimento di operatori provenienti da ogni parte d’Italia, con Puglia e Campania in testa.

EnoliExpo sempre più fiera dal respiro internazionale, insomma, l’unica manifestazione professionale rimasta in regione, capace per altro di coniugare alla parte espositiva una ricchissima attività di formazione e aggiornamento professionale dato da convegni promossi da associazioni di categoria e consorzi di tutela.

Felice la ricaduta economica sul territorio, sia per le attività ricettive (alberghi e ristoranti), sia per i servizi di logistica (trasporti, movimentazioni) grazie alla scelta di EnoliExpo di avvalersi solo di fornitori di Fermo e provincia per dare anche un proprio importante contributo all’economia della zona. Appuntamento al 2019.

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!