FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Omicidio di Fermo: gli ex-allievi del Montani condannano ogni forma di violenza e razzismo

L'associazione si schiera: "Vicini a familiari della vittima e del responsabile. Chi ha ucciso non voleva farlo"

Direttivo 2015 Associazione Ex Allievi "ITI Montani"di Fermo

L’Associazione ex allievi dell’Istituto Tecnico Industriale Montani, dopo il grave fatto che ha visto la città di Fermo al centro delle cronache nazionali, ritiene giusto riaffermare la condanna di ogni forma di violenza e di razzismo, inoltre, di ricordare che l’eventuale dissenso al fenomeno migratorio non può mai superare i limiti del lecito e che il valore della vita è in assoluto il bene supremo da tutelare.

L’Associazione è vicina ai familiari della vittima e ai familiari di chi ha compiuto l’insano gesto, anch’essi incolpevoli vittime.

Ritiene l’accaduto un fatto che non qualifica la città, sempre prima nell’affermare la supremazia dei valori dell’accoglienza e dell’integrazione.

Ritiene inoltre che la mano di chi ha maldestramente compiuto la violenza è sicuramente andata oltre la sua volontà.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni