FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Sviluppo Urbano Sostenibile delle città: a Fermo una campagna di ascolto

Ciclo di incontri a Palazzo dei Priori per presentare presupposti, obiettivi e modalità di accesso al finanziamento dei progetti

1.684 Letture
commenti
Fermo, piazza del Popolo e palazzo dei Priori

Rilancio e crescita dei principali capoluoghi di Provincia della Regione con azioni integrate in grado di poter dare risposte all’esigenza di sviluppo delle città, partendo anche dalle loro peculiarità culturali e turistiche.

E’ quanto si propone un avviso della Regione Marche, pubblicato lo scorso 3 dicembre, per il finanziamento di 3 Strategie di Sviluppo Urbano Sostenibile, rivolto ai cinque principali centri urbani delle Marche (Ancona, Ascoli Piceno, Fermo, Macerata, Pesaro), ai quali è stata aggiunta Fano.

Lo stanziamento complessivo dei fondi provenienti dal POR FESR (Fondi Europei sviluppo regionale) 2014-2020 è di oltre 19 milioni di euro, ovvero un finanziamento di circa 6,5 milioni di euro per ogni progetto cittadino.

La Città di Fermo, in qualità di soggetto capofila, intende cogliere questa straordinaria opportunità per il rilancio e la crescita del capoluogo.

Per far conoscere presupposti e obiettivi dell’avviso è stato programmato un primo ciclo di incontri che si svolgeranno come segue:

Mercoledì 13 gennaio 2016 h. 10 – presso Sala del Consiglio Comunale Palazzo dei Priori, Piazza del Popolo – Fermo
“Sfide legate al mondo delle istituzioni e della governance locale”

Giovedì 14 gennaio 2016 h. 10 – presso Sala del Consiglio Comunale Palazzo dei Priori, Piazza del Popolo – Fermo
“Sfide legate ai temi ambientali e di assetto del territorio”

Giovedì 14 gennaio 2016 h. 15.30 – presso “Sala dei Ritratti” di Palazzo dei Priori, Piazza del Popolo – Fermo
“Sfide legate al mondo del sociale, della sanità e del benessere”

Gli incontri sono aperti a soggetti istituzionali, alle associazioni e agli attori socio-economici.

Il Progetto va presentato entro il 1 aprile 2016, che, se dovesse ottenere il finanziamento pubblico di circa 6,5 milioni di euro, in aggiunta ad un 20% di cofinanziamento pubblico-privato, garantirebbe in totale un investimento di 8 milioni di euro circa da realizzare in 3 anni, con il quale poter porre delle solide basi per una vera e propria “Strategia di Sviluppo Urbano della Città” nel medio periodo.

Per avere ulteriori informazioni è possibile rivolgersi all’indirizzo di posta elettronica: politiche.comunitarie@comune.fermo.it

Caricamento mappa in corso...
Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!