FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Jenga Final Party a Fermo, con l’inchiesta di Wolf Bukowski e la musica di Giovanni Truppi

Si chiude il progetto "Jenga: Costruisci!", che in dieci mesi di lavoro ha coinvolto comuni nel fermano, maceratese e ascolano

Jenga final party a Fermo

Dopo dieci mesi di lavoro e più di 1000 giovani coinvolti, il progetto ‘Jenga: Costruisci!’ volge al termine. Per farlo, il Tief torna nel posto in cui lo stesso progetto è iniziato in occasione della Giornata Mondiale dell’Acqua lo scorso marzo: la Sala Cipriani del Ricreatorio San Carlo di Fermo.

Il Jenga Final Party inizia alle 21.00 di sabato 5 dicembre con la presentazione del libro ‘La danza delle mozzarelle’ (Edizioni Alegre, 2015) insieme all’autore Wolf Bukowski. Nato da un post su Giap, il blog collettivo gestito da Wu Ming, il libro cerca di smontare lo storytelling legato al cibo che molte realtà nazionali hanno proposto e continuano a proporre, dagli anni ’80 fino ad oggi. L’indagine di Wolf Bukowski è scorrevole e approfondita: il blogger emiliano riesce a muoversi agilmente da riferimenti di musica pop alla saggistica socio-politica di otto e novecento, mostrando una grande cognizione di causa e un minuzioso lavoro sulle fonti.

Si cercherà di dar spazio anche ad interventi dal pubblico, accogliendo riflessioni e spunti intorno all’agroalimentare: dal tema degli OGM alle conseguenze di EXPO2015, dal fenomeno dei GAS al progetto F.I.C.O. di Oscar Farinetti, dalle contraddizioni interne di Slow Food alla condizione dei braccianti e la persistenza del caporalato.

Jenga final party a Fermo - locandinaDopo l’incontro con Wolf Bukwoski si esibirà sul palco della Sala Cipriani uno dei maggiori talenti della scena musicale italiana: l’artista napoletano Giovanni Truppi, che sarà al San Carlo  accompagnato dalla band. Un live elettrico e divertente per presentare il disco omonimo, uscito per Woodworm e distribuito da Audioglobe, accolto con entusiasmo da critica e pubblico (il singolo ‘Stai andando bene Giovanni’ ha quasi raggiunto le 100.000 visualizzazioni su Youtube). Dopo il concerto aftershow con selezione musicale a cura dello staff del Tangram Festival. Tutta la serata è a ingresso libero.

L’iniziativa si svolge nell’ambito del progetto ‘Jenga: Costruisci!’ proposto dalla ONLUS giovanile T.i.e.f. – Terra Impegno e Futuro, per l’occasione in sinergia con il Ricreatorio San Carlo di Fermo. Il progetto ‘Jenga: Costruisci!’ è cofinanziato dalla Regione Marche e vede l’associazione Tief come capofila, sostenuta da CVM – Comunità Volontari per il Mondo, ArTime, Eccofatto e PrimaVera Morrovalle.

Il progetto consiste in un percorso condiviso su acqua, cibo e migrazioni, iniziato a marzo nella città di Fermo, poi allargatosi coinvolgendo altri sette comuni (Monte Urano, Montegranaro, Morrovalle, Porto Sant’Elpidio, Sant’Elpidio a Mare, Porto San Giorgio, Ascoli Piceno) promuovendo l’attivismo e la responsabilità giovanile attraverso laboratori, incontri, iniziative e la realizzazione del Tangram Festival.

Qui l’evento fb: www.facebook.com/events/1053552447999345/

Qui il blog dell’associazione Tief: http://terraimpegnoefuturo.blogspot.it/

Per info: tief@hotmail.it oppure Vittorio 3347879908 (cordinatore progetto Jenga: Costruisci!)

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni