FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Stalking alle ex, minacce, occupazione abusiva, ricettazione: denunce a Fermo e provincia

Giornata intensa per la Polizia, impegnata nella prevenzione sul territorio, sono ben dieci le persone finite nei guai in poche ore

2.053 Letture
commenti
Polizia, 113, Squadra Mobile

Sono distribuite tra Fermo, Porto San Giorgio e Porto Sant’Elpidio le operazioni compiute dagli agenti di Polizia del Commissariato del capoluogo, che nell’ambito di una serie di controlli volti alla prevenzione e sorveglianza del territorio, disposti da Mario Della Cioppa, Questore di Ascoli Piceno e Fermo, hanno portato in un solo giorno alla denuncia di dieci persone.

E’ l’accusa di stalking, perpetrato in maniera ripetuta e vessatoria nei confronti delle rispettive ex compagne, ad aver determinato il deferimento a piede libero di due cittadini di Porto San Giorgio; le minacce rivolte al loro socio in affari sono invece valse altre due denunce, spiccate nei confronti di due fermani.

Le altre sei denunce riguardano varie irregolarità riscontrate dagli agenti di Polizia nei confronti di altrettante ragazze rumene, tutte rintracciate a Porto Sant’Elpidio: per tre di loro l’accusa è di occupazione abusiva di un immobile, una è stata trovata in possesso di uno smartphone rubato a Porto San Giorgio, rendendosi quindi responsabile del reato di ricettazione, mentre le altre due sono state sorprese a Porto Sant’Elpidio nonostante fossero destinatarie di provvedimenti di allontanamento dalla cittadina.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!