FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Maxi furto in cantina a Montottone: bottino attorno alle centomila euro

Indagano i Carabinieri sul colpo da professionisti messo a segno nell'area produttiva della Vini Firmanum

2.028 Letture
commenti
Gazzella, automobile dei Carabinieri, 112

Bottino davvero ingente, attorno ai centomila euro, quello trafugato da quella che sembra essere una banda di “professionisti”, prima dell’alba del 10 aprile a Montottone, presso i locali destinati alla produzione della cantina Vini Firmanum.

Si parla di banda, perchè sono sicuramente stati coinvolti diversi malviventi per portare a compimento il colpo.

Dopo le 4.30 è scaccata l’operazione: è stato smontato l’apparato che comanda il cancello dello stabilimento, a questo punto il varco è stato aperto e i ladri hanno avuto accesso all’area, in cui sarebbero entrati con due camion.

Una volta nella cantina vinicola, dopo aver forzato una porta, la banda ha dato il via alla razzìa: molte attrezzature per la produzione del vino sono state smontate e caricate sui camion con i quali i ladri si sono poi allontanati.

Del maxi furto si sono accorti i dipendenti della Vini Firmanum solo quando, dopo le 6 del mattino, si sono recati al lavoro. Ai titolari della cantina di Montottone non è rimasto che denunciare il tutto ai Carabinieri, che stanno indagando.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!


Cronaca
Politica
Cultura e Spettacoli
Sport
Economia
Associazioni