FermoNotizie.info
Versione ottimizzata per la stampa

Terremoti: continua la serie di scosse tra le province di Fermo e Macerata

A tre settimane di distanza, un sisma-fotocopia registrato nei pressi di Monte Vidon Corrado

3.755 Letture
commenti
Terremoto del 23 novembre 2014 a Monte Vidon Corrado

Zona, profondità e intensità quasi identiche a quelle della scossa del 3 novembre: a Monte Vidon Corrado i sismografi dell’INGV hanno registrato, domenica 23 alle 12.18, un terremoto di magnitudo 2.3, avvertita tra il fermano e il maceratese.

E’ sempre il territorio compreso tra i comuni di Monte Vidon Corrado, Montappone e Falerone, quello in cui è stato localizzato l’epicentro del terremoto, per il quale non si registrano danni a cose o persone.

Analogamente al terremoto di venti giorni prima, è molto profondo l’ipocentro, a 28,8 km.

La scossa è stata avvertita anche nei comuni fermani di Belmonte Piceno, Massa Fermana, Montegiorgio, Monteleone di Fermo, Servigliano e nei comuni maceratesi di Loro Piceno, Mogliano, Monte San Martino, Penna San Giovanni, tutti entro 10 chilometri dall’epicentro del sisma.

Commenti
Ancora nessun commento. Diventa il primo!
ATTENZIONE!
Per poter commentare l'articolo occorre essere registrati su Fermo Notizie e autenticarsi con Nome utente e Password

Già registrato?
... oppure Registrati!